Materie prime

Le materie prime principalmente lavorate sono:
 
  • leghe di alluminio: anticorodal (6082, 6026, 6060, 6063, etc.), ergal (7075), peralluman (5083), 2011, etc.;
  • acciai al carbonio: C40, 39NiCrMo3, 18NiCrMo5, 41CrAlMo7, etc.;
  • profili tubolari in ferro: S355J, etc.
  • acciai inossidabili: AISI303, AISI304, AISI316, AISI420, etc.;
  • bronzo e sue leghe: bronzo comune, B14, BronzoAlluminio (Bronzal/Bral), etc.;
  • leghe di ottone;
  • rame;
  • materie plastiche: (nylon PA6, PA6+MoS2, polietilene PE, PTFE, PEEK, PVC, PET, PVDF, etc.);
  • leghe di titanio (principalmente gr. 5);
  • ghisa;
  • magnesio e leghe.
Materie prime
Una volta completate le lavorazioni meccaniche, vengono eseguiti i trattamenti, che possono essere effettuati al nostro interno (anodizzazione), oppure tramite fornitori esterni che effettuano:
 
  • Trattamenti termici: cementazione, tempra, rinvenimento, bonifica, ricottura, nitrurazione ed altro;
  • Trattamenti galvanici: zincatura elettrolitica a freddo, nichelatura chimica, brunitura, fosfatazione al manganese ed altro;
  • Rivestimenti: rivestimenti in ceramica (ossido di cromo) e rettifica, etc.
  • Ossidazione dura dell'alluminio

Completato il trattamento, se necessario, il materiale può tornare presso la nostra sede per le successive lavorazioni, quali la rettifica o la marcatura laser.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Siglacom - Internet Partner